El Poeta y la Mùsica al Piccolo Regio

12 Aprile 2007 5:06

El Poeta y la Música
Recital di tango in musica, poesia e danza
Horacio Ferrer, il paroliere di Piazzolla, recita i suoi poemi
accompagnato dall’Orquesta Típica di Alfredo Marcucci

Piccolo Regio “G. Puccini”, Giovedì 12 Aprile ore 21

Giovedì 12 Aprile alle ore 21, il Piccolo Regio Laboratorio presenta uno degli appuntamenti più attesi della stagione: El Poeta y la Música, in cui il tango verrà proposto nella sua triplice espressione di parola, musica e danza, con la partecipazione di 11 artisti tra cui Horacio Ferrer, spirito lirico di una Buenos Aires inquieta e creativa e aedo della sua espressione più conosciuta e amata, il Tango.

Horacio Ferrer, massimo poeta vivente del tango, saggista e storico, è stato il paroliere prediletto da Astor Piazzolla (insieme hanno scritto l’opera di tango María de Buenos Aires e successi internazionali come Balada para un loco, Chiquilín de Bachín, Preludio para mi muerte, ecc.); candidato nel 2004 al Nobel per la Letteratura, è fondatore e Presidente della Academia Nacional del Tango di Buenos Aires.

Ferrer è anche un affascinante interprete e in El Poeta y la Música reciterà i suoi poemi accompagnato dalla Orquesta Típica di Alfredo Marcucci. Bandoneonista e arrangiatore argentino, Marcucci è una delle icone del tango, con una carriera artistica lunga oltre 60 anni e di assoluto prestigio avendo suonato, tra le altre, nelle mitiche orchestre di Julio De Caro, Enrique Mario Francini e Carlos Di Sarli, oltre ad aver fatto parte per quindici anni del celebre gruppo di folclore sudamericano Los Paraguayos. Quella da lui diretta è la prima e unica orchestra típica di tango argentino in Italia, nata a Torino due anni fa e composta da otto musicisti: Alfredo Marcucci e Gianni Iorio bandoneón, Enrico Luxardo e Valentina Rauseo violini, Lucia Tosi viola, Giulio Arpinati violoncello, Ciro Cirri contrabbasso, Marco Fringuellino pianoforte.

In questo spettacolo di poesia e musica non mancherà lo spazio per la danza, con le esibizioni di Silvina Agüera e Sebastián Romero, una giovane coppia argentina di raffinata eleganza e forte temperamento.

El Poeta y la Música è l’incontro tra la rivoluzionaria contemporaneità della musica di Astor Piazzolla, di cui quest’anno ricorrono 15 anni dalla morte, e la straordinaria vena creativa di Horacio Ferrer; la narrazione in quadri di un variegato e fantastico universo popolato da individui surreali, apparizioni, maschere tragicomiche, poetici inquilini delle notti e delle albe di Buenos Aires.
Il programma comprende titoli come Adiós Nonino, Balada para mi muerte, Balada para un loco, Chiquilín de Bachín, Escualo, El Gordo triste, La bicicleta blanca, La última grela, Libertango, Lo que vendrá, Oblivion, Prepárense e Triunfal, tutti di Astor Piazzolla, eseguiti dall’orchestra intera, in sestetto o in quartetto, fino a dialoghi e interpretazioni più intimiste in cui la recitazione è accompagnata solo dal pianoforte o dal bandoneón.

Venerdì 13 Aprile alle ore 17.30 presso il Circolo dei Lettori (Via Bogino 9), Horacio Ferrer terrà una conferenza dal titolo Tango. Arte y Misterio, con la partecipazione del musicista, drammaturgo e saggista Franco Finocchiaro. L’ingresso è libero.

Lo spettacolo e la conferenza sono realizzati dal Teatro Regio nell’ambito di Torino Capitale Mondiale del Libro con Roma – Unesco e con il patrocinio dell’Ambasciata Argentina in Italia.

I biglietti per lo spettacolo, a 7,50 euro, sono in vendita presso la Biglietteria del Teatro Regio (piazza Castello 215 – Tel. 011.8815.241/242 – e-mail) e un’ora prima degli spettacoli alla Biglietteria del Piccolo Regio. Informazioni: tel. 011.8815.557; e-mail – sito internet Teatro Regio.

No Responses to “El Poeta y la Mùsica al Piccolo Regio”

Care to comment?