Festival Nazionale Scuole di Danza Classica

24 Aprile 2007 7:58

Gubbio – Teatro Comunale
28 aprile/6 maggio 2007

Nel settecentesco Teatro Comunale di Gubbio si terrà dal 28 aprile al 6 maggio 2007 la XXVI edizione del Festival Nazionale delle Scuole di Danza Classica. L’organizzazione è a cura della Scuola di Danza Classica “Città di Gubbio”.
11/04/07 – Nel settecentesco Teatro Comunale di Gubbio si terrà dal 28 aprile al 6 maggio 2007 la XXVI edizione del Festival Nazionale delle Scuole di Danza Classica. L’organizzazione è a cura della Scuola di Danza Classica “Città di Gubbio”.
Il Festival rappresenta un importante momento di confronto per gli allievi delle scuole di danza di tutta Italia e offre ai partecipanti la possibilità di esibire il proprio talento in un teatro vero.
Il Festival, nato come manifestazione itinerante, ha ormai trovato da quindici anni sede a Gubbio. Nel tempo ha mantenuto la sua formula originale e unica. Si tratta infatti di un festival gratuito in cui non viene decretato nessun vincitore.
Quest’anno per festeggiare il 26° compleanno, al Festival verranno affiancate una rassegna di costumi storici e una mostra fotografica sulla danza in Italia. Verranno inoltre assegnate due borse di studio e sono previste delle speciali lezioni sul palcoscenico.

Ospiti di questa edizione del Festival fondato dal Maestro Renato Fiumicelli, noto ballerino e coreografo, saranno la Scuola del Teatro dell’Opera di Vienna e la Scuola di Danza del Teatro di San Carlo di Napoli.

La filosofia della Scuola di Danza “Città di Gubbio”, nata nel dicembre del 1983 per volontà di un gruppo di genitori, appassionati e cultori della danza, è quella di far studiare gli allievi all’interno di una struttura altamente qualificata a livello professionale.
Nel 1984 il Comune di Gubbio diventa ente patrocinatore della scuola, che è progressivamente cresciuta fino ad ospitare come quest’anno più di 200 allievi.

Scuola di Danza
Città di Gubbio
Tel/Fax 075 9271668
www.gubbiodanza.it

No Responses to “Festival Nazionale Scuole di Danza Classica”

Care to comment?