UN LEGGERO FASTIDIO di Harold Pinter

17 Ottobre 2008 6:18

UN LEGGERO FASTIDIO
di Harold Pinter

TEATRO ARSENALE, VIA CESARE CORRENTI 11, MILANO
FUORIFESTA – DOMENICA 19 OTTOBRE 2008, ORE 19.30

INGRESSO 5 EURO

Prenotazioni: 02.8321999, 02.8375896
www.teatroarsenale.it – teatro@teatroarsenale.org

La sola presenza di un uomo in strada, un semplice fiammiferaio appostato di fronte alla porta di casa,  è sufficiente a turbare l’apparente tranquillità della vita borghese di Edward e Flora.
Chi è costui? Una minaccia? Una semplice illusione? Probabilmente il simulacro dell’ignoto che scuote  le più intime delle paure, o del destino che viene a compiersi. Freddo, senza fiatare, sgretolando  ogni certezza pezzo per pezzo, inesorabile e spietato. La vita, oltre, non è più la stessa.
Scritto nel 1958 e originariamente destinato alla diffusione radiofonica, Un leggero fastidio è  una delle opere di Pinter più profonde e intimamente tragiche. Incredibilmente attuale nel  tratteggiare le inquietudini che il ‘diverso’ alla porta genera nella borghesia contemporanea,  il testo affronta tutti i temi più cari al drammaturgo inglese, premio Nobel nel 2005 perché
“nelle sue commedie [egli] scopre il baratro che sta sotto le chiacchiere di tutti i giorni e  spinge ad entrare nelle stanze chiuse dell’oppressione": dalla minaccia al sopruso,  all’ipocrisia del matrimonio, fino alla tragica angoscia che coglie l’uomo di fronte  alla sua impotenza nel determinare la propria sorte.
Con Andrea Ramilli, Cinzia Portacci Zadykian e Andrea Pilotta
Regia di Gaetano Ievolella
Assistente alla regia: Stella Douglas Scotti
Segreteria di produzione: Nicoletta Rodella
Per informazioni: Associazione Culturale Balrog, Via Volta 22, 20052 Monza
Tel. +39.347.9749572, e-mail: g.ievolella@tin.it

No Responses to “UN LEGGERO FASTIDIO di Harold Pinter”

Care to comment?