Tovaglia a Quadri ad Anghiari

11 Agosto 2014 10:24

tovaglia_quyadriAd Anghiari dal 10 al 19 agosto XIX edizione di TOVAGLIA A QUADRI per raccontare attraverso il teatro e in forma di cena una pagina della nostra storia, spettacolo in forma di cena interpretato dagli abitanti del borgo antico.

Torna l’appuntamento con Tovaglia a Quadri, cena toscana dentro le mura con una storia da raccontare in quattro portate. Giunto alla diciannovesima edizione, l’evento si rinnova con una storia che attinge al ricco patrimonio della tradizione territoriale. Le tematiche sono quelle legate alla memoria di Anghiari, ai racconti dei nonni. Vicende di vecchia data che gli autori Andrea Merendelli e Paolo Pennacchini restituiscono alla collettività con un sapiente lavoro di ricerca.

RAZZI è il titolo dell’edizione 2014 dell’evento (la cui regia è affidata ad Andrea Merendelli, coautore della storia insieme a Paolo Pennacchini) che da quasi vent’anni anima e incanta la Piazzetta del Poggiolino, seducente squarcio del borgo antico dove le vecchie tradizioni di paese si fondono con le problematiche del nuovo millennio.

Si pronunciano con la zeta dura: razzi perché danno la razza. Polli conigli nane, un tempo liberi sull’aia dei poderi toscani. Allevati, amati e pietosamente sacrificati. Odori della mezzadria cancellati negli asettici supermercati. Nessuno sa più come vivono e come muoiono, o forse non vogliamo sapere. Ad Anghiari c’era la Piazza de’ Polli e il Mercato delle Bestie al Campo alla Fiera. Oggi fra animalisti e vegani, cosa resta della razza contadina? Ritornare alla terra senza il sapere della terra? Riapre la bottega delle civaie, legumi e semenze per rimetter su i razzi di una volta. Ma in circolazione c’è un animale da razzia, che ancora fa paura alla gente, controllato da un satellite pagato dalla gente. Dice sia apparso nell’estate del ’44 in una buca della Linea Gotica, buche di razzi che settant’anni dopo sono ancora aperte. Tra “pet”, razzi e noi… chi è la vera bestia?

Prevendita da venerdì 1 Agosto presso l’Ufficio Turistico Pro Anghiari

Corso Matteotti 103 – Tel. 0575.749279

Email: proloco@anghiari.it

 

IL MENÙ PREVEDE

Crostini neri di razzi e crostini alla crema di cicerchie
Bringoli al Sugo Finto§
Bocconcini brasati di Chianina
Zucchine trifolate al funghetto
Pecorino di Montemercole con miele
Mantovana e cantucci d’Anghiari
Acqua d’Anghiari
Vino Rosso
Vin Santo del Contadino
Caffè d’Orzo al Rum
Tisana del dopopasto

Le materie prime che compongono il menù – realizzato in collaborazione con il Ristorante La Nena di Anghiari – rientrano nel circuito Campagna Amica, la prima grande rete nazionale per la vendita diretta, dal produttore agricolo al  consumatore. Soltanto prodotti italiani, garantiti, controllati e sicuri. Per una spesa sostenibile ed eco-compatibile.

Prezzo del biglietto: 42€

Teatro di Anghiari tel/fax 0575-788659 – teatrodianghiari@libero.it

L’evento è realizzato con il contributo della Regione Toscana, della Provincia di Arezzo e del Comune di Anghiari, Coldiretti e Campagna Amica.

Sostengono l’iniziativa:

Banca Etruria, Biokyma, Busatti, Estra, Coingas.

No Responses to “Tovaglia a Quadri ad Anghiari”

Care to comment?